Recensioni e programmi TV RAI Sky Mediaset Premium

 

Nelle Terre Selvagge recensione

2
Postato 10 agosto 2012 da admin in Recensioni
Nelle Terre Selvagge recensione
avventura, drammatico:
Sean Penn
Price:
2007

Reviewed by:
Rating:
3
On 10 agosto 2012
Last modified:20 agosto 2012

Summary:

Nelle Terre Selvagge è un film principalmente drammatico, certamente molto ben riuscito ma ad uno spettatore poco coinvolto e disponibile la storia di un ragazzo che diventa eremita può risultare poco digeribile. Indicato per una serata di riflessione e – perché no – introspezione.

Nelle Terre Selvagge recensione | Un giovane anticonformista vuol vivere on the road. Regia di Sean Penn.

Nelle Terre Selvagge recensione – la trama

Il film – uscito nel 2007 – è stato scritto e diretto da Sean Penn ispirandosi al romanzo di Jon Krakauer. Christopher McCandless, giovane dal West Virginia, appena laureatosi abbandona la famiglia e intraprende un lungo viaggio attraverso gli Stati Uniti per raggiungere le terre dell’Alaska.

Il libro è stato pubblicato negli Stati Uniti nel 1996, mentre in Italia è stato distribuito dalla Rizzoli nel 1997.

Protagonista della pellicola è l’attore californiano Emile Hirsch, che per la sua drammatica interpretazione ha vinto il premio come migliore attore dal National Board of Review. La colonna sonora del film è stata composta da Michael Brook, con canzoni di Eddie Vedder. Il brano Guaranteed ha vinto il Golden Globe per la miglior canzone originale.

Il film è uscito il 21 settembre 2007 negli Stati Uniti, mentre in Italia è uscito il 25 gennaio 2008 dopo essere stato presentato alla Festa Internazionale di Roma il 20 ottobre 2007, aggiudicandosi il Premio Fastweb nella sezione Première.


Nelle Terre Selvagge recensione – cosa ne pensa Guida TV.
Il protagonista ha l’assoluto bisogno di essere indipendente da tutto e tutti, se non da se stesso. Questo lo porterà nella drammatica situazione di dover provvedere alla propria esistenza in un ambiente ostile come l’Alaska. Tralasciando i messaggi secondari del film – tra i quali si intravede persino una pulsione politica – la pellicola racconta di un eremita moderno.

Il film è ben diretto, e sa accompagnare lo spettatore in un ambiente di suspense ed emozione nonostante il quasi-monologo che lo caratterizza. Il finale saprà sorprendere.

Sommario

Paese di produzione Stati Uniti d’America
Anno di pubblicazione 2007
Durata 140 min
Genere avventura, drammatico, biografico
Regia Sean Penn
Soggetto Jon Krakauer
Sceneggiatura Sean Penn
Produttore Art Linson, Sean Penn
Casa di produzione William Pohlad
Distribuzione in Italia Paramount Vantage, River Road Films, Art Linson Productions
Distribuzione(Italia) BiM Distribuzione
Montaggio Jay Cassidy
Musiche Eddie Vedder, Michael Brook

ATTORI

Emile Hirsch: Christopher McCandless
William Hurt: Walt McCandless
Marcia Gay Harden: Billie McCandless
Jena Malone: Carine McCandless
Hal Holbrook: Ron Franz
Catherine Keener: Jan Burres
Brian Dierker: Rainey
Kristen Stewart: Tracy Tatro

Nelle Terre Selvagge recensione

 

Nelle Terre Selvagge recensione, approfondimenti / fonti:

Wikipedia Fonti e/o approfondimenti:

Wikipedia.

Il film è in programmazione su Sky On Demand.

Nelle Terre Selvagge è un film principalmente drammatico, certamente molto ben riuscito ma ad uno spettatore poco coinvolto e disponibile la storia di un ragazzo che diventa eremita può risultare poco digeribile. Indicato per una serata di riflessione e – perché no – introspezione.

Pubblica la tua recensione!




Submit your review



Autore

admin


2 commenti



Rispondi!

(richiesto)


What is 9 + 5 ?
Please leave these two fields as-is:
Importante: nel campo sopra inserisci la somma dei due numeri proposti. In questo modo evitiamo lo spam! :)
 
Dal blog
 
  • Rai 2 logo dell'emittente pubblica
  • Focus TV Guida TV dell'intera settimana
  • TG LA7 Sommajuolo e la gaffe
  • Sky Sport 24
  • Sky Cinema Hits Guida TV sigla iniziale
  • Sky Fox Crime Guida TV